Gabriella Pappada

Gabriella Pappada

Gabriella Pappada ha un dottorato in economia. Dall’età di 7 anni ama leggere e scrivere, ha iniziato questo romanzo quando ne aveva 17 e l’ha completato nel giro di pochi anni.
Da vent’anni si occupa di ricerca socio-economica ed ha viaggiato per tutta l’Europa, a partire dal suo Erasmus a Parigi, di cui c’è molto nelle descrizioni paesaggistiche del romanzo.
Grazie al suo lavoro, che le ha permesso di partecipare a meeting e conferenze, ha incontrato persone di Paesi diversi e ha avuto la fortuna di conoscere numerose città.
In tutto questo non ha mai trascurato gli affetti ed ama la vita casalinga, anzi ha portato molto di questi viaggi nella sua vita e nei suoi libri, sia scientifici che romanzeschi.
Ha scritto un primo romanzo One day La vita è quasi perfetta libro quando era poco più che adolescente e poi negli anni si è ritrovata a vivere alcune emozioni rare descritte in quel manoscritto, come se avesse predetto un incontro del suo destino.
In tempi di coronavirus, ha pensato di dedicare parte delle giornate passate in casa a rimaneggiare il romanzo scritto da ragazza e completare un lavoro di autofiction iniziato nel 2014 alla soglia dei quarant’anni. Questo romanzo racchiude i viaggi dell’autrice in giro per l’Europa raccontati attraverso le emozioni che l’autrice ha vissuto. Racchiude venticinque anni della sua vita attraverso i viaggi in Europa, un romanzo da cui si può respirare l’atmosfera che vivono i giovani quando partono per l’Erasmus e il lavoro condiviso tra persone di luoghi così lontani.
Il primo libro dell’autrice è stato scritto in Italia, soprattutto nel paese natale salentino prima che intraprendesse alcun viaggio. Questo primo libro è ambientato in luoghi che l’autrice non aveva ancora visitato, basandosi puramente sulla fantasia.
Gli altri libri raccontano invece luoghi realmente visitati e fanno trasparire le emozioni vissute nel viaggio. Si tratta di un viaggio nei luoghi, nel tempo e nell’amore che pur presentandosi sotto forme diverse non ha mai lasciato l’autrice da sola, ma è stato sempre un compagno di viaggio.

I libri di Gabriella Pappada :

Posts not found

Contatta Gabriella Pappada .

Email Chat social-facebook-box-blue-icon

Autore dell'articolo: Administrator

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *