Il Fiore dell'Apocalisse di Luisa Colombo

Il Fiore dell’Apocalisse di Luisa Colombo

 

Il fiore dell’Apocalisse, di Luisa Colombo edito da Leone Editore.

«… sta volando nell’aria, è diventata un angelo…l’Aria l’ha avvolta nella sua purezza».

“Il fuoco brucia, crea, distrugge. Nel fuoco c’è il Bene e il Male. Il fuoco è la vita che ritorna”.

“La Terra: Grande Madre, unica madre degli uomini”.

Il Fiore dell’Apocalisse è nato per un mio interesse specifico delle discipline orientali. Ho seguito un corso di shiatsu in un monastero zen che mi ha cambiato la vita ed è stato il punto di partenza del romanzo. Ho dovuto svolgere un lungo lavoro di documentazione sul profilo del serial killer e sulla criminologia. Mi sono avvalsa della collaborazione di un valente consulente di criminologia forense e del Commissario Capo Polizia di Stato della Questura di Milano che mi ha fornito informazioni utilissime sulle indagini preliminari e sulle complesse norme di Procedura Penale.

“Il fiore dell’Apocalisse è un antichissimo simbolo, che rappresenta la perfezione e l’armonia, dove i quattro petali corrispondono ai quattro elementi della natura: acqua, aria, terra e fuoco, il ciclo della vita.
Un simbolo enigmatico attorno al quale ruota tutto il romanzo che è anche il logo di un centro di meditazione da cui ha inizio l’incipit.
Un thriller che scava negli abissi dell’animo umano e rende omaggio alle donne e, per questo motivo, si è aggiudicato il Premio Speciale Milano donna Al Festival Milano International.

Un thriller psicologico in una Milano immobilizzata da un serial killer che agisce nell’ombra, giocando con la filosofia dei quattro elementi e lasciando come unica traccia un ciondolo con quel simbolo.
Uno scenario agghiacciante di come un’ossessione crescente possa nascondere i segreti di una mente deviata.
Il libro vuole valorizzare LA DONNA; nel particolare della vicenda si parla di Donne maltrattate, di Donne “annientate” nel morale e nel fisico, ma soprattutto della Forza e della Fermezza delle Protagoniste, Donne che lottando e non arrendendosi, con Tenacia contrasteranno questa NEGATIVITÀ per arrivare a risolvere il tutto grazie alla loro capacità di sopportare e affrontare le varie situazioni.
I capitoli molto brevi, supportati poi da un dialogo serrato, destabilizzano il lettore con colpi di scena che lo portano tra Passato, Presente e Ricordi che coinvolgono e incrociano le esistenze dei Protagonisti. La tecnica del “cliffhanger spezza il filo del romanzo, alla fine di ogni capitolo, l’azione si interrompe o crea un colpo di scena che tuttavia non si svelerà in quello successivo, lasciando il lettore col fiato sospeso e incollato dalla prima all’ultima pagina.
Il Fiore dell’Apocalisse unisce inquietudine ed esoterismo lanciando un messaggio forte soprattutto per le tre donne che sono protagoniste e che dimostreranno la forza tipica delle donne: per quanto oscure siano le situazioni riusciranno sempre e comunque a rialzarsi.

La trama si snoda intorno a un misterioso Centro esoterico e all’oscuro simbolo che il killer lascia sul corpo delle vittime, un Fiore formato da quattro petali che corrispondono ai Quattro Elementi: Acqua, Aria, Terra e Fuoco e quattro dovranno essere le vittime.
La protagonista Maia Parodi, dapprima poco considerata, riuscirà a farsi valere e a scoprire cosa si occulta dietro a quell’inquietante allegoria, dando così una svolta alle indagini. Ma sembra che la missione del killer non sia ancora conclusa.
Tanta Suspance e Tensione trovano il giusto finale in un Epilogo dove però d’improvviso si romperà quell’ armonia ritrovata con un colpo di scena che spiazza il lettore.

Un libro che rende omaggio alle donne che hanno compiuto un lungo e faticoso cammino per riscattarsi, per poterci sedere, con pari diritto e dignità, allo stesso tavolo degli uomini e non ci sono ancora riuscite del tutto. Le donne lottano ogni giorno dietro le porte di casa, costrette ad affrontare la violenza di compagni e mariti, lottano contro la guerra, la persecuzione, la sofferenza, ma trovano sempre la forza per resistere, per sconfiggere i loro demoni. Tentano sempre di ritrovare la strada per iniziare a vivere ancora., Per questo motivo, si è aggiudicato il Premio Speciale Milano donna Al Festival Milano International.

Autore : Luisa Colombo
Categoria : Thriller / Giallo
Genere : psicothriller
Editore : Leone Editore
Codice : 9788832926927
Pubblicazione : 2018
 Pagine : 414

Acquista adesso questo libro su:

Altri Contatti

Email Chat

Anteprima di Lettura:

 

Potrebbero Interessarti :

Autore dell'articolo: Administrator

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *