Ursprung. Pensiero e logica in Ernst Schröder di Francesco Ferrante

Ursprung. Pensiero e logica in Ernst Schröder di Francesco Ferrante

 

Ursprung. Pensiero e logica in Ernst Schröder di Francesco Ferrante. L’opera principale di Ernst Schröder, le Lezioni sull’algebra della logica, fu pubblicata a Lipsia nel 1890 e venne recensita, tra gli altri, da un giovane Edmund Husserl e da Giuseppe Peano.
I due studi proposti in questo libro ne riesplorano i temi dell’origine del pensiero e della natura stessa della logica.
Temi sviluppati da Schröder nell’ampia introduzione all’opera (125 pagine) e che mostrano molteplici spunti di riflessione nel quadro del dibattito della fine del XIX° secolo; soprattutto, arricchiscono il background della fase di gestazione della fenomenologia husserliana e del nascente dibattito sui fondamenti della matematica.
Ernst Schröder fu anche tra i recensori della Begriffschrift di Gottlob Frege. All’epoca fu tra i principali fautori, in Germania, dell’innesto dell’algebra booleana sul terreno di un dibattito gnoseologico ed epistemologico che rimescolava l’egemonia del positivismo, dell’evoluzionismo e dell’empirismo induttivista con l’eredità schopenhaueriana e con le istanze neokantiane e dell’empiriocriticismo.

Autore :  Francesco Ferrante
Categoria :  Saggistica
Genere : Filosofia
Editore : Francesco Ferrante
Codice : 9781686567834
Pubblicazione  2019
 Pagine  86

Acquista questo libro su :

amazon_it

Altri Contatti

Email Chat Facebook-logo-png-2

Potrebbero Interessarti :

Autore dell'articolo: Administrator

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *