Il Manoscritto di Marco Raiti

Il manoscritto di Marco Raiti


Il manoscritto di Marco Raiti. Francesca Fiorani viene incaricata di svolgere un servizio sul mondo sommerso degli aspiranti scrittori, spesso illusi e raggirati da una moltitudine di persone e società che operano sia in rete che con strumenti tradizionali.
Francesca, aiutata da Lisa, la ragazza con cui divide l’abitazione, riesce a fissare un appuntamento con un aspirante scrittore: Giacomo Bevilacqua.
L’incontro avviene in luogo insolito per una intervista giornalistica: un pub.
Il giovane scrittore si mostra molto vago sia sulla tematica generale dell’inchiesta sia sulla sua personale esperienza nel settore.
L’indomani Francesca apprende dai giornali che il giovane Bevilacqua si è suicidato.
Incuriosita e sospettosa che la vicenda possa avere un retroscena misterioso, si rivolge ad un amico poliziotto, che da tempo è innamorato di lei, per conoscere dettagli sull’accaduto.
L’amico le confida che esistono elementi che fanno sospettare gli inquirenti, Bevilacqua potrebbe essere stato ucciso.
Francesca aiutata da Paolo si getta a capofitto in una personale indagine parallela a quella ufficiale.
Un elemento inaspettato dell’inchiesta fa ritenere alla giornalista di avere avuto una giusta intuizione: un’ingente quantità di denaro viene trovata su un conto cifrato a nome della vittima; un unico versamento eseguito un anno prima da una fantomatica società svizzera.
Purtroppo tutte le indagini per cercare di rintracciare il benefattore risultano inutili.
Continuando ad indagare, Francesca viene a conoscenza dell’esistenza di un misterioso manoscritto: un romanzo scritto dal Bevilacqua.
Del manoscritto non si ha più traccia, ma molte copie dello stesso sono state spedite da Giacomo a diverse Case editrici famose, con l’intento di ottenere un contratto di pubblicazione.
Francesca non riesce a conoscere neppure un dettaglio del romanzo.
Così, seguendo il suo particolare istinto, decide di recarsi presso le case editrici che dovrebbero aver ricevuto le bozze.
Proprio dialogando con le persone preposte alle valutazioni delle opere inedite, Francesca intuisce che il romanzo di Giacomo è di notevole qualità e il vero motivo della sua bocciatura è l’ingerenza di una persona estranea al mondo editoriale: una figura molto autorevole, una specie di eminenza grigia che lavora presso la Santa Sede.
Con estrema difficoltà e scavando tra le omertà e gli atteggiamenti elusivi, Francesca riesce a conoscere lo scandaloso segreto del romanzo.
Nel libro si racconta di una storia d’amore tra un vescovo e una popolana avvenuta nel secolo XIX.
Gli incontri amorosi avvenivano nel castello di Fosdinovo(MS) con la complicità del marchese proprietario del castello.
In un primo momento, lo scandalo da coprire sembra essere quello relativo al figlio nato dalla relazione tra la popolana e il vescovo, di cui l’eminenza grigia, che ostacola ripetutamente le indagini di Francesca, ne è il nipote.
Lui non vuole che il mondo sappia.
Però Francesca, grazie al suo intuito, scopre il vero scandalo.
Una storia legata alla strage di San Terenzo ai Monti compiuta dai nazisti il 9 agosto del 1944.
Infatti il vescovo, nonno dell’eminenza grigia, patteggiò con i tedeschi perché fosse salvata la vita alla sua amata e a suo figlio rastrellati per caso e destinati alla fucilazione.
Riuscì cioè a scambiarli con altre due persone, convincendo queste con l’inganno a consegnarsi volontariamente ai nazisti.
Francesca, scopertone l’identità, decide di affrontare l’eminenza grigia.
L’uomo, trovatosi con le spalle al muro, confessa di aver pagato profumatamente Giacomo affinché rinunciasse a pubblicare Il romanzo.
Lo scrittore, poi, afflitto dai rimorsi, poiché, nella natura di un artista esiste spesso un sentimento che lo lega in modo indissolubile alle proprie opere, quasi con la stessa intensità e amore che un padre riserva ai figli, si era suicidato.
Francesca, uscendo dallo studio dell’eminenza grigia, sente uno sparo e intuisce immediatamente cosa sia accaduto.

Autore : Marco Raiti
Genere : Thriller
Editore : CAVINATO EDITORE INTERNATIONAL
Codice : 9788869823848
Pubblicazione  2016
 Pagine 125

Disponibile su

Cavinato Editore International

Altri Contatti

Email Chat Facebook-logo-png-2

Autore dell'articolo: Administrator

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *